Il cane senza pelo: unico nell’aspetto e nella personalità

I così detti “cani nudi”, vale a dire tutti quei cani privi di mantello sul corpo o con solo alcune zone ricoperte da ciuffi di pelo, hanno certamente un aspetto particolare che può non essere immediatamente congeniale a tutti ma ci dispiace proprio per i loro denigratori perché si perdono animali dalla personalità davvero eccezionale.

Quasi tutte queste razze sono molto antiche, spesso ricollegabili a razze ancestrali dell’America centrale o del sud, risalenti persino al periodo Inca e di cui sono stati trovati reperti storici che dimostrano il loro ruolo di pregio nelle diverse società.

Un gene recessivo li ha resi privi di pelo ma non per questo meno indicati alla vita in famiglia. Le cose da sapere su questi cani così speciali sono tante e, chissà, magari alla fine di questo articolo avrai scoperto che tra loro c’è proprio la razza di cani che fa per te.



5 razze di cani senza pelo assolutamente irresistibili

Siamo certi che passeggiando per strada con un cane senza pelo farai girare numerose teste. Sono cani ancora un po’ di nicchia e non particolarmente comuni qui da noi, la curiosità dei passanti è inevitabile.

Ma vuoi sapere come sono davvero questi cani come animali da compagnia? La risposta è che sono un vero e proprio concentrato di affetto.

I cani nudi compensano l’assenza del pelo con una dose extra di amore. Ricercano continuamente la nostra presenza, vorranno starci in braccio, essere coccolati, sono cani che hanno bisogno di tante attenzioni, saranno l’ombra del loro padrone.

Di sicuro sono cani che amano il calore, sia ambientale che umano.

Essendo privi di pelliccia saranno particolarmente sensibili ai climi freddi e dovremo prendere le giuste precauzioni; inoltre sono delicati di pelle, possono sviluppare facilmente irritazioni e dovremo anche metterli al riparo dai raggi del sole con una protezione solare. 

C’è tanto da scoprire su di loro, e ogni razza ha peculiarità caratteristiche. Oggi scopriremo insieme 5 irresistibili razze di cani senza pelo: l’American Hairless Terrier, il Chinese Crested, lo Xoloitzcuintle (o Cane Nudo Messicano), il Cane Nudo Peruviano e il Pila Argentina.

Vantaggi di avere un cane senza pelo

Uno dei vantaggi più immediati di un cane senza pelo è che non avremo peli da raccogliere.

Non ci sarà bisogno di fare lavaggi frequenti con ammollo e doppia centrifuga per cercare di rimuovere i peli dai tessuti di casa né di spazzolarci ossessivamente i vestiti prima di uscire, né tantomeno matasse di pelo che rotolano per il soggiorno nei periodi di muta.

Se per tanti di noi questo aspetto non è un fastidio, ci sono anche molti proprietari che non tollerano avere la casa in disordine, o che devono sempre apparire immacolati ed eleganti per esigenze lavorative, senza contare che molti di noi usano la casa come ufficio e da qui la necessità di un cane che non lasci peli in giro e che sia mite con i visitatori.

Inoltre l’assenza di pelo riduce l’odore. Se in famiglia c’è qualcuno con un olfatto particolarmente sensibile, queste 5 razze sono decisamente ciò che ci serve.

I cani senza pelo, poi, attirano meno i parassiti come pulci e zecche, dato che l’assenza della pelliccia crea un ambiente meno favorevole alla loro riproduzione, e anche nel caso che un parassita riesca ad annidarsi sul nostro piccolo nudo, sarà molto più facile localizzarlo per eliminarlo immediatamente.

I cani senza pelo sono ipoallergenici?

I cani nudi non sono del tutto ipoallergenici dato che la maggior parte di noi è allergico alla saliva dell’animale e non al pelo in sé. Tuttavia l’assenza di un mantello folto può ridurre di molto i sintomi allergici.

Necessità speciali dei cani senza pelo

Come abbiamo accennato all’inizio, i cani senza pelo non gestiscono bene le basse temperature e anche per questo sono cani strettamente da interno. Non solo, è probabile che anche in casa dovrete proteggerli con un maglioncino per farli stare più al caldo.

I cani nudi sono grandi amanti delle coperte e delle cucce in pile o in peluche, per ovvie ragioni. Munitevi di superfici calde in cui potrà andare ad accucciarsi.

L’assenza di pelo ovviamente li rende più inclini a sviluppare irritazioni cutanee. Facciamo sempre attenzione a controllare bene tutto il corpo almeno un paio di volte alla settimana (se non giornalmente) per verificare che non ci siano arrossamenti, tagli, ferite o eruzioni allergiche.

Quando usciamo di casa è d’obbligo mettere una protezione solare per evitare scottature.

La pelle è piuttosto sensibile ma ha bisogno di essere pulita con regolarità, per i cani senza pelo è importante fare bagni con detergenti specifici.

Un altro accorgimento di queste razze è che possono ferirsi facilmente, dato che non hanno uno strato supplementare che li protegge. Se abbiamo più di un cane o altri animali, facciamo attenzione quando giocano, eventualmente disinfettiamo subito graffi o piccole ferite superficiali in modo da evitare infezioni.

Sono anche più sensibili alle superfici dure, per loro piuttosto sgradevoli e scomode. Mettiamo a loro disposizione tanti cuscini, tappeti, coperte e lettini in varie aree della casa e delle singole stanze per permettergli di avere sempre più di un luogo in cui rilassarsi. 


Razze di cani senza pelo

  • American Hairless Terrier
  • Chinese Crested
  • Xoloitzcuintli (Cane Nudo Messicano)
  • Cane Nudo Peruviano
  • Pila Argentino

1. American Hairless Terrier

american-hairless-terrier

L’American Hairless Terrier è una razza di taglia media dalla personalità vivace. Sono cani completamente nudi, che possono avere colorazioni uniformi o presentare pezzature di varie combinazioni di colori.

Sono molto intelligenti, grandi amanti della compagnia umana. Loro saranno sempre pronti a trascorrere il tempo con noi a rilassarsi sul divano a godersi il tempo con la famiglia.

L’American Hairless Terrier è anche un cane molto coraggioso che proteggerà naturalmente la sua casa dagli intrusi, proprio come un vero terrier ma, al contrario di altri terrier, non è un cane iperattivo. Per renderlo un cane felice e soddisfare le sue esigenze d’allenamento quotidiano, basteranno alcune passeggiate nel quartiere alternate a fasi di gioco.

Sono cani perfetti per chi vive in appartamento perché non hanno un carattere agitato e non richiedono attenzioni continue. Hanno una grande passione per la terra, che amano scavare… Quindi sarebbe meglio potergli offrire un giardino o portarli spesso nella natura per lasciargli dare libero sfogo a tutte le loro passioni.

Una cosa che amano di sicuro è compiacere il padrone, stare con lui, interagire, sia nei momenti di relax che di svago. Non saranno felici se lasciati a divertirsi da soli, ricercheranno sempre la nostra presenza o quella di altri cani o esseri umani in virtù della loro indole particolarmente socievole.

Grazie alla sua grande intelligenza, l’American Hairless Terrier può essere educato con facilità e sarà molto portato per attività di qualunque genere, dalle competizioni di agility all’obedience, i giochi di destrezza, ecc…

Carattere: vitale, attento, affettuoso

Altezza: 25 – 40 cm

Peso: 5,5 – 7 kg


2. Chinese Crested

chinese-crested

Il Chinese Crested è un cane dall’aspetto davvero particolare: è nudo sul corpo ma ha ciuffi di pelo sulla testa, sulla coda e sulle estremità delle zampe. Probabilmente è il cane nudo più famoso, proprio per via del suo aspetto così unico. Ha una sua eleganza innata e una storia molto antica: si pensa che fosse arrivato dall’Africa in Cina dove fu poi utilizzato per lungo tempo sulle navi per cacciare i ratti – pare addirittura sulle navi pirata.

I cani di questa razza sono molto dolci, leali, amanti delle coccole e delle attenzioni del padrone verso cui sono abbastanza protettivi. Ottimi amici anche con i bambini.

I Chinese Crested non sono solo nudi, infatti esiste la varietà Powderpuff (letteralmente “piumino da cipria”) che è ricoperta da un manto voluttuoso e setoso.

Hanno una personalità molto solare, amano giocare e stare insieme ai loro padroni per ricevere coccole ed essere sommersi dalle attenzioni. Come gli American Hairless Terrier, anche i Crested sono protettivi verso la casa, molto all’erta, e infatti sono ottimi cani da guardia.

Non sono cani che hanno bisogno di fare molto movimento. Come molti animali senza pelo anche i Chinese Crested hanno una personalità tranquilla. A loro basterà una bella passeggiata al parco e qualche breve corsetta dietro a una pallina per essere felici ma non facciamoci ingannare, sono anche cani molto allegri in grado di tirare fuori una vitalità incredibile nelle competizioni canine.

L’importante è non dimenticare mai protezione solare o golfino, a seconda della stagione.

Carattere: Attenti,solari, amorevoli

Altezza: 23 – 33 cm

Peso: non oltre i 5,5kg

Aspettativa di vita: 13 – 18 anni


3. Xoloitzcuintli (Cane Nudo Messicano)

xoloitzcuintli-cane-nudo-messicano

Lo Xoloitzcuintli è un cane molto antico, con radici di almeno 3000 anni. Nell’antichità, la popolazione Azteca credeva che questo cane avesse poteri di guarigione miracolosi in grado di curare ogni malattia.

Oggi è un cane prettamente da compagnia, molto popolare anche nelle esibizioni canine. Anche lo Xoloitzcuintli rispecchia il carattere tipico dei cani senza pelo: dolce, molto coccolone, leale, estremamente dipendente dal proprio padrone e incline a sviluppare ansia da separazione.

Molto intelligente, è facile da educare anche perché desidera compiacere i propri cari. Ottimo amico dei bambini ma diffidente con gli estranei.

La razza Xoloitzcuintli ha numerose varianti: senza pelo, con il pelo, in taglia standard, media e toy, tutti hanno prevalentemente colorazioni scure che spaziano dal nero alle diverse tonalità del grigio, del marrone e dell’ambrato.

Al contrario di altri cani nudi, lo Xolo ha una certa vitalità e avrà bisogno di regolare esercizio piuttosto vigoroso durante le sue giornate, tuttavia non è una razza iperattiva, delle lunghe passeggiate a passo svelto e una mezz’ora di gioco attivo con il padrone o con altri cani saranno più che sufficienti a renderlo felice.

Carattere: dolce, allegro, coraggioso

Altezza:  –  25 – 35 cm (toy), 36 – 45 cm (medio), 46 – 60 cm (standard)

Peso:  4 – 20 kg

Aspettativa di vita:  11 – 15 anni


4. Cane Nudo Peruviano (Peruvian Inca Orchid)

cane-nudo-peruviano

Se lo Xoloitzcuintli è una razza antica, la ”Orchidea Inca del Perù” lo è ancora di più, con una storia che parrebbe risalire a oltre 11000 anni fa e di cui si trova traccia nell’arte Inca, fra ceramiche e disegni, perfino sulle trame dei tessuti.

La popolazione Chancay teneva questi cani come animali da compagnia e utilizzava le sue feci e l’urina come medicamenti. I Chimu, invece, li considerava dei porta fortuna e utilizzava il calore dei loro corpi per trattare artrite e patologie respiratorie.

La razza ha diverse varianti: nudi, con pelo, nano, medio o standard e può avere colorazioni molto varie. Nei nudi possiamo notare una caratteristica peluria sulla parte alta della testa, sulla coda e sulla punta delle zampe.

Sono cani amichevoli, molto leali al padrone, devoti, generalmente parecchio diffidenti verso gli estranei e le persone che conosce poco. Sono ottimi esemplari da guardia ma, diversamente da altre razze nude, non sono indicati per chi ha bambini molto piccoli e/o altri animali di piccola taglia che potrebbe vedere come preda.

Hanno una spiccata intelligenza e amano imparare cose nuove, assimileranno rapidamente educazione ed esercizi, eccellendo nei percorsi da competizione di qualunque tipo. Ovviamente anche per loro dovremo prendere precauzioni prima di portarli all’aperto, proteggendoli dal freddo o con una crema solare durante l’estate.

Come lo Xolo, anche questa razza è molto attiva e ha bisogno di regolare esercizio fisico per mantenersi in salute. Per lui dovremo prevedere almeno un paio di passeggiate al giorno e sessioni di gioco vivace all’aperto. Si divertirà a intrattenersi anche in casa, soprattutto con giochi da riporto o di inseguimento, sempre tassativamente svolti in coppia col padrone.

Per soddisfare la sua esigenza di esercizio saranno ottime tutte le attività canine sportive come nuoto, corsa, agility, obedience, ecc… In particolare l’obedience sarà d’aiuto per domare il temperamento testardo tipico del Cane Nudo Peruviano che richiederà un impegno costante e una socializzazione precoce per riuscire a gestire senza problemi il loro carattere ancestrale un po’ “ribelle”.

I Cani Nudi Peruviani sono estremamente rari, e non solo in Italia. Il loro aspetto così particolare non li ha favoriti in popolarità, almeno non tanto quanto altre razze di cani nudi. Esistono pochissimi allevatori e solamente un migliaio di esemplari di questa razza nel mondo.

Carattere: affettuoso, leale, posato

Altezza:  25 – 40 cm (nano), 41 – 50 cm (medio), 51 – 65 cm (standard)

Peso:  4 – 8 kg (nano), 9 – 12 kg (medio), 13 – 25 kg (standard)

Aspettativa di vita: 12 – 14 anni


5. Pila Argentino

pila-argentino

Il Pila Argentino è una razza strettamente collegata ai Cani Nudi Peruviani e Messicani. Tutte e tre sono native dell’America Latina e mostrano simili caratteristiche nell’aspetto e, chiaramente, nella totale assenza di pelo.

Sono animali molto longevi, è stato dimostrato che possono raggiungere i 20 anni di età, anche se come tutti i cani senza pelo sono inclini a contrarre malattie della pelle di ogni genere e accusano molto gli sbalzi climatici, le temperature fredde, spifferi e correnti d’aria.

Anche questa razza ha 3 varietà di grandezza: piccolo, medio e grande.

Il Pila Argentino è un cane molto giocoso, che ama le coccole e stare con il padrone. Ha un carattere dolce, mansueto, è perfetto per le famiglie.

La loro mente brillante li facilita nell’apprendimento, sono cani facili da educare che amano compiacere il padrone. Sono ottimi cani da guardia, per nulla aggressivi e praticamente afoni, infatti useranno la voce solo quando è strettamente necessario, ad esempio per avvertirci di un intruso in casa.

Non hanno grosse necessità di esercizio, a cui preferiscono nettamente una sessione di coccole sul divano insieme a noi. Sono cani solari che però amano giocare con i membri della loro famiglia.

Carattere: solare, giocoso, coccolone

Altezza:  25 – 35 cm (piccolo), 35 – 45 cm (medio), 45 cm in su (grande)

Peso:  5 – 7 kg (nano), 8 – 11 kg (medio), 12 – 16 kg (standard)

Aspettativa di vita:  15 – 20 anni


Storia e genetica del cane senza pelo

I cani da compagnia hanno avuto un’evoluzione davvero unica nel corso della storia. Esistono oltre 400 razze di cani riconosciute nel mondo e un’infinità di variazioni fenotipiche fra le diverse popolazioni e razze.

È stato ampiamente dimostrato che i cani di una certa razza condividono numerose similitudini in termini di aspetto e aspettativa di vita a causa della severa selezione che favoriva la riproduzione di tratti specifici. Selezione che, in alcuni casi, è durata centinaia d’anni.

Uno dei principali vantaggi dello studio dei cani domestici per la mappatura dei tratti comuni è che questi animali hanno famiglie molto estese in cui un singolo cane può dare vita a decine di cucciolate, e quindi a nuovi esemplari in cui i tratti dominanti vengono mantenuti.

Queste risorse sono state utilizzate per comprendere la genetica relativa alla taglia, lunghezza degli arti, colore del mantello, forma del cranio, e molto altro ancora.

Fra questi studi alcuni si sono concentrati sulla selezione dei diversi tipi di pelo nelle razze canine. Anche se non tutti gli aspetti sono stati definiti, lunghezza, tipo di pelo (liscio, mosso o riccio), aree di crescita, muta e totale assenza di pelo sono fra i tratti associati a mutazioni ben specifiche.

I cani nudi sono noti all’umanità già dai tempi di Darwin che li citò in alcuni suoi appunti. Molte varietà di cani senza pelo nel corso dei secoli si sono estinte, lasciandoci solamente una manciata di razze riconosciute nel mondo.

In base ad alcuni studi recenti, pare che dei ricercatori siano riusciti a scoprire il gene che determina l’assenza di pelo in diverse razze di cani nudi. I Cani Nudi Messicani, i Cani Nudi Peruviani e i Chinese Crested parrebbero condividere la stessa mutazione, probabilmente comparsa 4000 anni fa nei Nudi Messicani e in seguito trasferita alle altre due razze.

In questo studio, pubblicato sulla rivista Science

I ricercatori hanno scoperto nuove coppie di basi in un gene chiamato FOXI3. Anche se l’esatta funzione di questo gene è ancora sconosciuta, altri geni della famiglia FOX controllano lo sviluppo embrionale dei mammiferi.

La conferma è arrivata nel momento in cui i ricercatori hanno approfondito lo studio con esperimenti sui topi in cui hanno scoperto che l’attività di questo gene era legato allo sviluppo dei denti e del pelo, aspetto che rispecchia perfettamente le osservazioni fatte sui cani nudi che spesso sviluppano una dentatura meno fornita rispetto ai cani col pelo.


Domande Frequenti

🐶 I cani “nudi” sono veramente senza pelo?

Alla nascita molte di queste razze sono ricoperte da uno strato di peluria che però perdono crescendo. Alcuni cani nudi hanno parti del corpo in cui il pelo permane, ad esempio i Chinese Crested che hanno testa, coda e zampe con lunghi peli setosi. Inoltre quasi tutte le razze di cani senza pelo hanno varianti con pelo, anche se molto corto.

🐶 Quante razze di cani ci sono senza pelo?

Al momento ci sono quattro razze di cani senza pelo riconosciuti nello standard: i Chinese Crested, l’American Hairless Terrier, il Cane Nudo Messicano (Xoloitzcuintle) e il Cane Nudo Peruviano, anche se esistono numerose altre razze non riconosciute prive di mantello, soprattutto nell’area dell’America Latina e molto probabilmente discendenti o strettamente collegate alle razze riconosciute.

🐶 Esistono dei Chihuahua senza pelo?

Non esiste come varietà di razza standard ma di recente diversi allevatori sono riusciti a selezionare una varietà senza pelo dei Chihuahua toy.